You Are Here: Home » Cronaca » Acireale: Lutto cittadino 6 marzo

Acireale: Lutto cittadino 6 marzo

Proclamazione del lutto cittadino per la giornata di domani mercoledì 6 marzo per Enrico Cordella.

Il 27 febbraio lo stesso era stato fatto per le altre due vittime della tragedia del 24 febbraio a Santa Maria La Scala: Margherita Quattrocchi e Lorenzo D’Agata.

Grazie ai volontari che hanno cercato senza sosta per restituire le esequie ai familiari e così poter procedere a religiosa sepoltura, è stato ritrovata la salma di Enrico Cordella, ultima vittima della tragedia del 24 febbraio a Santa Maria La Scala.

L’amministrazione ha proclamato per mercoledì 6 marzo il lutto cittadino 

Nella sede comunale verranno esposte le bandiere a mezz’asta e si osserverà un
minuto di silenzio negli uffici pubblici e nelle scuole.
La cerimonia funebre di Enrico Cordella si svolgerà mercoledì 6 marzo alle 15.30 nella
Basilica Cattedrale ad Acireale.

Il sindaco Stefano Alì: «è doveroso ringraziare i 3 sommozzatori: Giorgio Condorelli, Rosario e Nino Fichera. Enrico è tornato a casa e sono certo di interpretare il sentimento di tutta la comunità cittadina che in questi giorni si è stretta alle famiglie colpite da una tragedia che non dimenticheremo mai, proclamando il lutto cittadino nel giorno dell’ultimo saluto a Enrico Cordella».

Anche il 27 febbraio era stato proclamato il lutto cittadino per Lorenzo D’Agata e Margherita Quattrocchi, gli altri due giovani rapiti il 24 febbraio all’affetto delle loro famiglie dalla furia del mare, lutto cittadino che era stato espresso anche con una fiaccolata nella stessa giornata, svoltasi nella frazione marinara di Acireale. Ai tre giovani verrà dedicata una targa dalla Fondazione Carnevale di Acireale che verrà apposta sul luogo della tragedia.

 

About The Author

Number of Entries : 508

Leave a Comment

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top