You Are Here: Home » Attualità » Pro Loco Acireale e cicloturismo: nata la nuova commissione tematica

Pro Loco Acireale e cicloturismo: nata la nuova commissione tematica

 

 

Promuovere la mobilità sostenibile e l’utilizzo della bicicletta per conoscere la Città e viaggiare, attraverso l’organizzazione di bike tour, corsi di formazione, laboratori e conferenze, questi i compiti della nuova commissione cicloturismo della Pro Loco Acireale.

commissione-cicloturismo-pro-loco-acireale

Per incentivare l’utilizzo della bicicletta nella nostra Città, in seno alla Pro Loco Acireale, nasce una nuova commissione tematica, quella sul cicloturismo; i membri che la compongono sono tre soci uniti dalla passione per il ciclismo e da sempre impegnati nella promozione della mobilità sostenibile: l’arch. Graziano Camelia che avrà il compito di responsabile di commissione, il dott. Vincenzo Benintende, e il ciclista Davide Bella che nella competizione agonistica si è sempre distinto per gli ottimi risultati.

La commissione cicloturismo Pro Loco Acireale avrà il compito di  sensibilizzare concretamente alla mobilità sostenibile come valore aggiunto della vocazione turistica e all’aspetto economico-sociale dell’utilizzo della bici, attraverso sia l’organizzazione di eventi e laboratori che possano far crescere la domanda dell’uso della bicicletta, sia con la formulazione di proposte, facilmente attuabili, per il miglioramento della praticabilità e sicurezza su piste ciclabili e infrastrutture stradali, oltre all’offerta di servizi quali officine di riparazione e sistemi di noleggio. 

Giorno 8 agosto già la commissione lancerà un primo evento, il “Sicily coast to coast 2020”, un bike trip lungo 12 comuni siciliani di ben 7 province nel quale i ciclisti, impegnati anche nella documentazione del viaggio sui social, incontreranno i sindaci e i presidenti pro loco di ogni località per lasciare loro un simbolico dono, e consegnare, in ogni infopoint sul tragitto, il manifesto degli eventi estivi acesi, così da promuovere la mobilità sostenibile, il territorio acese e il turismo slow.  

 

Schermata 2020-07-29 alle 15.15.02

 

About The Author

Number of Entries : 89

Leave a Comment

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top