You Are Here: Home » Attualità » FDI: “Divenire un unico comprensorio territoriale delle Aci”

FDI: “Divenire un unico comprensorio territoriale delle Aci”

FDI: “Divenire un unico comprensorio territoriale per superare la crisi”. Aci Catena ci ripensi.

24068142_1469152813184008_6569313841789517192_n (1)

In data 11 Novembre anno corrente, il Gruppo Fratelli d’Italia ha provveduto a inviare una missiva a tutti i Sindaci delle Aci al fine di sottolineare l’importanza di sostenere le attività commerciali e divenire unico comprensorio territoriale omogeneo con i Comuni di Acireale, Aci Catena, Aci Sant’Antonio, Aci Bonaccorsi e Aci Castello. 

Schermata 2020-11-13 alle 18.33.19

Con rammarico, oggi, veniamo a conoscenza della decisione del Sindaco di Aci Catena, che contro ogni pronostico e non riconoscendo l’iniziativa utile al proprio territorio, non ha ritenuto opportuno dare seguito all’iniziativa. 

Ci auspichiamo che il Primo Cittadino catenoto possa avere un ripensamento. 

Si invitano pertanto nuovamente tutti i Sindaci a riconsiderare la proposta suddetta, oggi sostenuta a più voci anche dalla Confcommercio di Acireale, per aiutare la popolazione tutta a superare un momento tanto difficile.

I firmatari dell’appello sono il Coo.re delle Aci di FDI, Giuseppe Calì, il Coo.re Territoriale di FDI, Rodolfo Toscano, il Dirigente Nazionale di FDI, Dario Fina, il Dirigente Provinciale FDI, Salvatore Papa, il Presidente del Circolo Amb.FDI “Controcorrente”, Alessio Paradiso, i Consiglieri di riferimento dei Comuni Interessati.

122813329_1799741456831163_7627307968161427084_o

About The Author

Number of Entries : 92

Leave a Comment

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top