You Are Here: Home » Attualità » Catania, Odontoiatria: Massimo Galli aprirà il XXVI Congresso Coi Aiog, in programma il 25 ed il 26 marzo al “Four Points” dello Sheraton

Catania, Odontoiatria: Massimo Galli aprirà il XXVI Congresso Coi Aiog, in programma il 25 ed il 26 marzo al “Four Points” dello Sheraton

M

Si terrà il prossimo 25 e 26 marzo a Catania e il tema dibattuto sarà “L’odontoiatria al servizio della salute: odontoiatria e medicina un binomio inscindibile”

Si aprirà con la lectio magistralis del prof. Massimo Galli, il XXVI Congresso Nazionale COI AIOG  – Cenacolo Odontostomatologico Italiano, che si terrà il 25 e 26 marzo, al Four Points by Sheraton di Catania.

“L’odontoiatria al servizio della salute: odontoiatria e medicina un binomio inscindibile”, sarà il tema dell’incontro che costituisce un importante momento di aggiornamento e formazione per medici, odontoiatri e tutte le figure professionali del comparto sanitario.

L’ evento nel ricco programma scientifico, tocca trasversalmente tutte le branche dell’odontoiatria, ma anche della medicina. La lectio dell’ex direttore di Malattie Infettive del Sacco di Milano, che si terrà il 25 alle 10.30, tratterà infatti della pandemia Covid, e quali scenari futuri si aprono alla luce degli ultimi avvenimenti.

“Il Congresso Nazionale costituisce per una Società Scientifica il momento più importante, – commenta Maria Grazia Cannarozzo, presidente nazionale COI AIOG  –  e questo, nel titolo e nei temi annunciati, vuole sicuramente essere un ritorno alle origini, agli obiettivi fondanti. Fin dalla nostra nascita, nel 1987 a Milano, il Cenacolo ha operato, approfondendo le strategie di mantenimento della salute orale. Partendo dalla medicina narrativa e instaurando una positiva relazione medico-paziente, attraverso la conoscenza dei “determinanti della salute”, ovvero una corretta igiene orale domiciliare, una sana alimentazione e stili di vita che assicurino un buon controllo della salute generale della bocca”.

COI AIOG declina l’attività di formazione su tutto il territorio nazionale, con sedi e associati presenti in tutte le regioni.

A prendere parte al congresso una faculty di notevole spessore scientifico. Venerdì 25 marzo si inizierà con il virologo Galli, per poi proseguire con i dottori Giampietro Farronato, Eugenio Romeo, Andrea Mascolo, Francesco Romano e Andrea Possenti. Una sessione Cenacolo, vedrà le relazioni degli esponenti delle varie sedi regionalo con Luigi Occhiuzzi, Salvatore Di Stefano, Gianluigi Giacomi, Natalia Di Pietro, Domenico Puma e Leone Praticò. Dall’Università di Catania e Messina interverranno i professori Marco Cicciù, Gabriele Cervin e Antonino Lo Giudice. Chiuderà la sessione Filippo Zanetti.                                                                

Sabato 26 marzo aprirà i lavori alle 9.00 Roberto Pistilli. Seguiranno gli interventi di Gianluca Plotino, Antonella Vezzani, Alfio Pennisi, Eugenio Pedullà, Piero Trabalza, Paolo Torrisi e Rocco Panebianco. Anche quest’anno sabato mattina una sessione parallela sarà dedicata alle ASO- assistente di studio odontoiatrico. Un’occasione di formazione e aggiornamento importante grazie ai relatori, Ernesto Rapisarda, Giuseppe Maccarone ed Alfio Pappalardo.                                                                                                                        

 In prima fila anche i presidenti e delegati dei Cenacoli presenti e operanti nelle diverse regioni italiane : il Cenacolo Centro Italia, il Cenacolo Reggino, Il Cenacolo Milanese, il Cenacolo delle Tre Venezie, il Cenacolo Adelante, il Cenacolo Calabrese, il Cenacolo Messinese e il COI Catania.

In collaborazione con gli studenti dell’AISO, come consuetudine, la sessione Poster e la sessione Short Communications. L’evento sarà accreditato Ecm per tutte le figure dell’area sanitaria.

About The Author

Number of Entries : 259

Leave a Comment

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top