You Are Here: Home » Attualità » Acireale, una delegazione dell’Ospedale “Santa Marta e Santa Venera” ricevuta da Papa Francesco; il Sommo Pontefice ha accolto la richiesta formulata dal dott. Giovanni Rapisarda, Primario di Medicina

Acireale, una delegazione dell’Ospedale “Santa Marta e Santa Venera” ricevuta da Papa Francesco; il Sommo Pontefice ha accolto la richiesta formulata dal dott. Giovanni Rapisarda, Primario di Medicina

Nella fase più acuta dell’emergenza covid hanno dato il massimo e adesso hanno ricevuto la benedizione di Papa Francesco. Una delegazione di operatori sanitari dell’ospedale “Santa Marta e Santa Venera”, già struttura covid, guidata dal dott. Giovanni Rapisarda, primario di Medicina e responsabile del servizio legato alla pandemia, è stata ricevuta nella Sala Nervi dal Sommo Pontefice, il quale ha sfogliato, pagina per pagina, il “book” messo a punto per l’occasione e donatogli assieme a disegni delle figlie della dott. Patrizia Boemi. “Abbiamo vissuto un momento parecchio intenso – ha riferito il dott. Rapisarda – al termine del quale ho consegnato al Santo Padre una mia riflessione pergamenata. Ed il Papa, con lo straordinario spirito che Lo contraddistingue, ha pure parlato con noi dei suoi malanni, prestandosi ad una singolare battuta: venga a farsi curare da noi ad Acireale. “Ci penserò”, la sua risposta”. La delegazione, poi, ha visitato Musei Vaticani e Cappella Sistina.

About The Author

Number of Entries : 227

Leave a Comment

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top