You Are Here: Home » Politica » Attivisti No Muos denunciati: Cangemi esprime la sua solidarietà

Attivisti No Muos denunciati: Cangemi esprime la sua solidarietà

attivisti_no_muos_denunciati_cangemi_esprime_la_sua_solidarieta

Luca Cangemi del comitato politico nazionale del PRC esprime la sua solidarietà agli attivisti No Muos denunciati:

  «La nostra totale solidarietà va agli attivisti cui è stata recapitata, in queste ore, la denuncia per il reato d’invasione di suolo militare, con riferimento alla grande manifestazione di popolo contro il MUOS del 9 agosto.

Un atto repressivo e intimidatorio tanto più paradossale se si pensa al gravissimo quadro di violazioni di leggi e della stessa Costituzione, che ha presieduto al consenso delle istituzioni, nazionali e regionali, all’installazione del mostruoso impianto della marina militare degli Stati Uniti in territorio di Niscemi.

Cangemi del PRC il Muos, un atto di violenza contro l’ambiente_1

E’ evidente il tentativo di colpire e dividere il movimento che si batte contro il MUOS alla vigilia di una nuova e decisiva fase di mobilitazioni.

Non abbiamo dubbi che questo tentativo fallirà, le ragioni dell’opposizione al MUOS sono più forti che mai: è necessario evitare che la Sicilia sia trasformata definitivamente in una piattaforma di aggressione nel Mediterraneo, bisogna difendere la salute di cittadini e l’ambiente, si deve evitare la desertificazione civile e sociale conseguenza della militarizzazione del territorio.

La lotta contro il MUOS continuerà con sempre maggiore forza».
Cangemi del PRC il Muos, un atto di violenza contro l’ambiente_
.

About The Author

Number of Entries : 416

Leave a Comment

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top