You Are Here: Home » Cultura » Morgantina rivive grazie al teatro

Morgantina rivive grazie al teatro

morgantina_rivive_grazie_al_teatro

Il 2 e il 3 agosto, alle 18.30,  l’Agorà di Morgantina-Aidone sarà il  teatro della X Edizione di “Tra Mito e Storia…Morgantina rivive”.

di Filippo Minacapilli – Il principio di tutte le cose, l’archè della Filosofia presocratica teorizzato dalla Scuola di Mileto, fa da motivo ispiratore della Decima Edizione di Tra Mito e Storia…Morgantina rivive a cura dell’ Archeoclub di Aidone.

Il fine  “ far conoscere e valorizzare il sito archeologico e  incrementare il turismo promotore di cultura, dando continuità alla propria prestigiosa tradizione, in collaborazione sinergica con il Museo Archeologico e il Comune di Aidone”.

Il sito di Morgantina farà da fondale al teatro vivo, i quattro elementi indicati dai primi filosofi, aria-acqua-terra-fuoco e le forze cosmiche dell’ Amore e dell’Odio, costituiranno il tema conduttore di questa avventura culturale tanto complessa quanto suggestiva che vedrà impegnarsi sulla scena centinaia di “attori e attrici” del luogo a testimonianza del forte legame culturale oltre che emotivo e di appartenenza della popolazione aidonese al magnifico sito archeologico di Morgantina, la cui fama, fin dalla prima campagna di scavi messa in atto nel 1955, si espande sempre più con maggior penetrazione grazie anche alla notorietà della Venere di Morgantina e alle rappresentazioni di opere classiche che ciclicamente vi vengono ospitate.

I visitatori verranno guidati da figure mitologiche attraverso un percorso di momenti-simbolo della vita quotidiana così come si svolgeva nel periodo storico di riferimento.

Si potrà assistere a un piacevole dibattito tra gli attori/figuranti su temi politici sempre attuali e ad un simposio su argomenti di varia natura.

L’ insieme della scenografia, dell’abile regia, della capacità di recitazione, del coinvolgimento attivo del pubblico-spettatore farà di Morgantina , nelle giornate del 2 e del 3 agosto prossimi, il luogo ideale dell’incontro tra Mito e Storia quali strumenti  che appagano  bisogni fondamentali dell’ uomo e del cittadino, quali il desiderio di Cultura e di partecipazione consapevole agli eventi della storia antica generatrice del nostro esserci, qui ed ora.

Morgantina rivive  intende parlare non solo agli abitanti del luogo, Aidone e paesi vicini, ma vuole aprirsi a un più vasto pubblico che va oltre i confini della Sicilia verso il concetto reale  di globalizzazione della cultura.

Il canto corale a chiusura dell’evento, nel Teatro Ellenistico, sarà un chiaro messaggio simbolico di unione nel nome della Cultura.

 

About The Author

Number of Entries : 416

Leave a Comment

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top