You Are Here: Home » Cultura » “Creative Lab” della E-Ludo Lab: nuovo incontro per gli amanti dei videogame

“Creative Lab” della E-Ludo Lab: nuovo incontro per gli amanti dei videogame

E-Ludo Lab

Il 18 luglio alle 19.00, in Via Carmelitani 51 a San Giovanni La Punta (CT), prende il via un nuovo appuntamento all’insegna del game-networking, intitolato Creative Lab.

L’evento è organizzato dall’associazione E-Ludo Lab, il cui scopo è quello di far conoscere il gioco ed il videogioco come fenomeni culturali.
Sulla bellissima terrazza dell’associazione, verrà offerto agli ospiti un aperitivo mentre i team finalisti del contest Nanergame – Water Stream, WDF, Jamteam – scelti tra 10 squadre di studenti catanesi e premiati lo scorso 28 giugno al Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Catania, spiegheranno i dettagli dei loro progetti dando a tutti la possibilità di provare in diretta i videogame realizzati dai loro device.

Il contest Nanergame – realizzato dal CNR di Catania, l’Istituto per la Microelettronica e i Microsistemi del Consiglio Nazionale delle Ricerche, in collaborazione con E-Ludo Lab –  fa  parte del progetto Water che ha come obiettivo quello di avvicinare i più giovani all’applicazione delle nanotecnologie per il trattamento dell’acqua.

A seguire verrà approfondito il progetto Esacor.

Per partecipare alla serata occorre solo registrarsi gratuitamente al seguente link: http://creativelab.eventbrite.it/

L’Associazione E-Ludo Lab, in contatto con aziende presenti sul territorio nazionale e internazionale, è non solo un luogo dove giovani programmatori e sviluppatori di videogiochi siciliani possono confrontarsi liberamente, ma anche – grazie al suo progetto formativo Dev-Lab – una di quelle oasi nel deserto della recessione, dove potrebbero nascere nuove realtà  capaci di  sviluppare l’economia dell’Isola.

About The Author

Number of Entries : 203

Leave a Comment

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top