You Are Here: Home » Eventi » “Manager to Work” a Catania

“Manager to Work” a Catania

manager_to_work_a_catania_3
Martedì 3 dicembre, alle ore 18.00, presso la Camera di Commercio Catania l’incontro «9.715.000 buoni motivi per mettere un manager in azienda», nuova edizione del progetto «Manager to Work» che tra il 2010 e il 2011 ha riscosso notevole successo e che vede in questo rinnovato appuntamento lil dibattito riguardo a nuove misure e fondi per le imprese che contribuiscono al reinserimento di quadri e dirigenti.

 manager_to_work_a_catania_1L’incontro prende nome dall’ammontare del fondo per le imprese che contribuiscono al reinserimento di dirigenti e quadri inoccupati a seguito della crisi.

Il progetto Manager to work è promosso e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, e attuato da Italia Lavoro in partnership con Federmanager e Manageritalia. Si tratta di una delle otto tappe italiane del Road show nazionale che andrà avanti fino a dicembre 2014.

Un riconoscimento dell’importanza della managerialità, finalizzato a promuovere competitività delle aziende attraverso incentivi che potranno arrivare fino a 28mila euro, cumulabili ad altri provvedimenti, come la riduzione degli oneri previdenziali.

“Reimpiego” sarà la parola chiave e il  filo conduttore del progetto “Manager to Work”: creare lavoro dal lavoro stesso, attraverso forme di autoimpiego o di impresa.

manager_to_work_a_catania

L’iniziativa prevede due specifiche linee di intervento:

l’erogazione di contributi, “bonus assunzionali”, a favore delle imprese che assumono ex manager e quadri disoccupati; il bando si rivolge, infatti, ai datori di lavoro interessati ad acquisire competenze preziose per dare un nuovo impulso alle attività, ottenere una migliore organizzazione e accrescere il grado di competitività. Il valore del contributo va da un massimo di 28mila euro ad un minimo di 5mila euro a seconda del contratto applicato e del target di riferimento;
il riconoscimento a ex manager e quadri disoccupati di incentivi per la creazione di impresa o l’autoimpiego; il progetto si rivolge a tutti i dirigenti o quadri senza occupazione da oltre 6 mesi che intendono valorizzare le proprie competenze attraverso la costituzione di una nuova impresa in forma individuale o associata oppure l’avvio di un’attività professionale. Il contributo massimo è di 25mila euro, che può arrivare a 50mila euro nel caso in cui l’iniziativa imprenditoriale sia avviata da due ex manager, e a 75mila quando gli ex dirigenti o quadri sono più di due.

L’incontro vedrà riuniti rappresentanti istituzionali e dell’imprenditoria, con l’obiettivo di far conoscere le misure attivate, illustrare i contenuti e le modalità di fruizione dei finanziamenti.

 

manager_to_work_a_catania_2

L’apertura dei lavori è affidata al  Segretario generale Camera di Commercio Catania dott. Alfio Pagliaro, al Presidente Federmanager Sicilia Orientale dott. Gregorio Mirone, e al Presidente Manageritalia Sicilia dott. Paolo Gobbetti.

I dettagli del progetto Manager To Work saranno esposti dalla coordinatrice operativa Regione Siciliana “Azione di Sistema – Welfare To Work” Italia Lavoro S.p.A. dott.ssa Patrizia Caudullo, e dal dott. Giampiero Maggio, area monitoraggio, supporto al MLPS e rendicontazione “Azione di Sistema – Welfare To Work” Italia Lavoro S.p.A..

Gli approfondimenti e il dibattito saranno preceduti dal focus su “Mercato del Lavoro, opportunità di sviluppo e innovazione nelle situazioni di crisi. Le competenze manageriali” al quale prenderanno parte:  il Direttore Confindustria Catania dott. Alfio Franco Vinci, la dott.ssa Silvia Carrara di Confcommercio Catania, e il Presidente APIndustria Catania dott. Giuseppe Scuderi.

 

About The Author

Number of Entries : 604

Leave a Comment

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top