You Are Here: Home » Attualità » Acireale: Pappalardo (FDI) contributo al Carnevale

Acireale: Pappalardo (FDI) contributo al Carnevale

Il governo regionale di Musumeci, grazie all’assessore al turismo Pappalardo (Fratelli D’Italia), fornisce un ulteriore contributo di 30.000 euro, alla somma già stanziata precedentemente, per il Carnevale di Acireale.

Il Carnevale è appena cominciato e già fioccano le polemiche:

  • restyling del logo il cui font evoca adesso quello di una Texas Steak House;
  • carri che si incastrano tra i semafori;
  • lavori stradali in corso iniziati a ridosso dell’evento cittadino;
  • stand posizionati sulle scivole per diversamente abili, alla faccia di tutta la propaganda di Cambiamo Acireale riguardo alla città senza barriere;
  • abbonamenti al parcheggio Cappuccini sospesi durante la festività;
  • nessuna visibilità nel plesso interno dell’aereoporto Fontanarossa, dove invece figurano i manifesti di altre manifestazioni carnacialesche.

carnevale foto 3
A queste delusioni dei cittadini si sospettano come mancanze le scelte della Fondazione e dell’amministrazione Barbagallo che potranno essere giudicate solo alla fine della manifestazione: solo 6 carri di cartapesta in pista, macchine infiorate (peculiarità esclusiva del carnevale acese) relegate a una sola giornata, programma e sempre uguale negli anni, nuovo regolamento che non libera l’estro creativo dei maestri carristi dalle limitazioni imposte dall’eterno tema allegorico grottesco, nuovo sistema di voto.
Al di là, però, di delusioni agli esordi e dubbi sull’operato arrivano anche liete notizie che vogliono salvare capre e cavoli e che non provengono certo da quella politica acese che da 11 anni siede in Regione e oggi si trova all’opposizione.
Liete notizie che provengono dalla Regione Siciliana presieduta da Nello Musumeci, volute fortemente dall’assessore al turismo Sandro Pappalardo del partito Fratelli D’Italia: al Carnevale di Acireale è stato devoluto il contributo di 30.000 euro che va aggiungersi al finanziamento precedentemente accordato.

Schermata 2018-02-04 alle 13.19.31

L’assessore al turismo Pappalardo (FDI) con il sindaco Barbagallo.

Un contributo di ulteriori 30.000 euro che vuole essere il segnale tangibile di quanto l’assessore Pappalardo aveva già dichiarato, intervenendo personalmente, alla conferenza stampa del 26 gennaio ad Acireale: «Il Carnevale acese è tra i maggiori eventi siciliani che promuove la nostra terra oltre i confini dell’Isola e il governo della Regione vuole continuare a contribuire alla crescita del già copioso flusso di visitatori richiamati dalla manifestazione. Per questa ragione valuteremo con l’amministrazione comunale e con l’organizzazione un progetto turistico più strutturato».
In una nota stampa diffusa ieri sera, il sindaco Barbagallo e l’assessore Coniglio hanno ringraziato sentitamente l’assessore di FDI, Pappalardo per il contributo.
La Regione e il governo Musumeci ancora una volta, attivamente, dimostrano a pochi mesi dall’insediamento un ruolo sempre più attivo e incisivo nel potenziamento delle attrattive territoriali.

16649488_1575570475803601_8939667598772223259_n

About The Author

Number of Entries : 459

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top