You Are Here: Home » Attualità » Pro Loco Acireale: sostegno al Carnevale 2019

Pro Loco Acireale: sostegno al Carnevale 2019

stemma proloco acireale FINITO2

 

La Pro Loco di Acireale apprende con soddisfazione la decisione del sindaco Alì riguardo al normale proseguimento della manifestazione carnascialesca che rappresenta un volano di crescita economica e turistica per il nostro territorio, rappresentando il più importante, forse unico, evento acese di richiamo nazionale e, potenzialmente, internazionale.

Il CDA della Pro loco Acireale condanna i tentativi di condizionare negativamente l’intera Città e ogni azione volta a boicottare il Carnevale di Acireale.

 Tentare, con ogni mezzo, di boicottare l’edizione del Carnevale 2019 è voler portare nocumento al prestigio di Acireale e detrimento alla sua economia.

Sfruttare le paure ataviche, accresciute in seguito al recente cataclisma che ci ha colpiti, additare il sisma che ha lasciato sgomenta l’intera città come valido motivo di rinuncia a risollevarci è deplorevole, fa torto a coloro i quali hanno la casa danneggiata gravemente, non fa onore né al nostro presente né tantomeno al nostro glorioso passato.

I nostri antenati hanno più volte subito tali disgrazie e mai, diciamo mai, si sono arresi.

Oggi, non è tempo di essere divisivi, non è tempo di ascoltare chi ci vorrebbe divisi, rancorosi, deboli, spaventati e affranti, non è tempo di arrendersi.

Il presente ci invita a cogliere tutte quelle occasioni che possano risollevare l’economia della Città, portare sollievo nelle casse dei nostri commercianti, mostrare al Mondo il valore dei nostri artigiani, garantire un domani migliore a noi e ai nostri giovani, attirare in città visitatori e cultori del bello.

 Le novità spaventano tutti e creano un certo allarmismo, questo purtroppo è insito nell’essere umano; a  nostro avviso si propone il ticket già da 10 anni, fin dal tempo dell’amministrazione Garozzo; le attuali normative di legge che impongono la chiusura del circuito hanno finalmente permesso di mettere in atto tali istanze, sperimentare nuove modalità in grado, allo stesso tempo, sia di arricchire il programma sia di dare alla manifestazione la possibilità di rendersi economicamente sostenibile.

Infatti, le risorse economiche a disposizione del Carnevale, di anno in anno, diminuiscono in proporzione all’aumento dei costi per la realizzazione della kermesse.

Se “fare i carri”, carri la cui realizzazione ha un costo per il nostro Comune, ad Acireale non è ancora un lavoro giustamente retribuito, se i nostri maestri del carton romano non riescono ancora a vivere solo dell’Arte e non riescono a destagionalizzare il loro lavoro, questo è un problema al quale trovare soluzione e non certo la norma alla quale soggiacere.

Occorre che Acireale guardi a Viareggio, a Putignano, a tutti quei luoghi dove sia fare arte sia progettare eventi sono professionalità retribuite e non solo passione, dove la sfilata dei carri carnascialeschi è uno spettacolo da ammirare dietro pagamento, dove l’intera città ha motivo di godere dell’evento e dei flussi turistici che ne derivano.

Se è stata questa la scelta intrapresa diamo fiducia all’attuale Fondazione del Carnevale e chiediamo alla Città di sostenere tale scelta con l’obiettivo di portare orgogliosamente alto il buon nome di Acireale.

  La missione della Pro loco è custodire le tradizioni e promuovere il patrimonio tanto materiale quanto immateriale della città di Acireale; pertanto, non può che condannare ogni tentativo di gettare cattiva luce sul Carnevale e tutti coloro che vogliono farne una querelle politica.

Il successo dell’edizione 2019 deve essere qualcosa di cui l’intera cittadinanza possa fregiarsi e andare fiera.

Sin da subito, la Pro loco acese, costituita recentemente, è a disposizione delle istituzioni per un lavoro comune di strategia finalizzato alla crescita della manifestazione più importante della Città.

Pro Loco Acireale

Guglielmo Paradiso (presidente) stemma proloco acireale FINITO2

Salvo Raffa (vicepresidente)

Alessio Paradiso (segretario)

Angelo Grasso (consigliere)

Alfio Peluso (consigliere)

43492892_316707475783841_6032041066243293184_n (1)

About The Author

Number of Entries : 569

Leave a Comment

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top