You Are Here: Home » Attualità » Musica, conto alla rovescia in vista del minitour isolano di Carmen Consoli Dal 15 al 19 dicembre 5 date con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita La “cantantessa” sarà di scena tra Catania, Palermo e Pace del Mela (ME)

Musica, conto alla rovescia in vista del minitour isolano di Carmen Consoli Dal 15 al 19 dicembre 5 date con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita La “cantantessa” sarà di scena tra Catania, Palermo e Pace del Mela (ME)

di Roberta Spinella

Eccola Carmen Consoli, la “cantantessa”, in tutto il suo splendore. Pronta per farsi apprezzare nella terra che gli ha dato i natali, la Sicilia. Tra Catania, Palermo e Pace del Mela, in provincia di Messina, cinque concerti dal 15 al 19 dicembre prossimi che si preannunciano eccezionali, non solo per la vena della protagonista, ma anche per la cura usata da Nuccio La Ferlita, “patron” di “Puntoeacapo”, il quale cura la direzione artistica degli eventi, attraverso uno stile insuperabile e tale consentirgli di affermarsi come uno dei promoter di maggiore rilievo ed affidabilità.

 

Carmen Consoli foto

CARMEN CONSOLI

CATANIA 15 e 16 DICEMBRE Teatro Metropolitan ore 21.00

PALERMO 17 e 18 DICEMBRE Teatro Al Massimo ore 21.00

PACE DEL MELA (ME) 19 DICEMBRE Teatro del Mela ore 21.00

 

 

Si riparte: Carmen ci crede, la tenacia è una delle sue caratteristiche fondamentali, così conferma il tour teatrale di “Volevo fare la rockstar”, l’album uscito il 24 settembre per la Narciso/Polydor.

Nel rispetto delle regole, in sicurezza ma con “impegno e coerenza” torna a suonare sui palchi per riprendere lo scambio col pubblico lasciato in sospeso 2 anni fa.

Il teatro è lo spazio prediletto dell’artista catanese, il luogo per eccellenza del dialogo, ed è con un tour teatrale che Carmen torna.

Il concerto stesso avrà una struttura prettamente teatrale, suddiviso in 3 atti ed introdotto da un Prologo: un momento per ritrovare la magia del contatto diretto con lo spettatore.

Il primo atto è “Il sogno”, interamente dedicato a “Volevo fare la rockstar”, l’album di inediti appena pubblicato da Narciso Rec / Polidori-Universal (24 settembre), un disco poetico e a tratti onirico che racconta i desideri, le speranze e le paure di un vissuto personale e collettivo. Quella sul palco è una narrazione intima, suonata in punta di plettro, con le installazioni video curate da Donatella Finocchiaro che ritraggono una Sicilia inedita, mentre l’impianto scenico disegnato da Imaginarium tesse un’unica tela di immagini e note.

Il secondo atto, “Gli anni mediamente isterici”, ha un andamento molto più elettrico, un mood rock con il repertorio più graffiante, grintoso e persino aspro dell’artista.

L’ultimo atto è una dichiarazione d’amore per il pubblico e per questo felice lavoro: si intitola “L’amicizia” e comprende le canzoni che negli anni, partite dalla scena verso gli spalti, sono tornate al palco arricchite di un ascolto e di un’attenzione unici.

La tournée è prodotta e organizzata da Francesco Barbaro per OTR live, le date siciliane sono organizzate in collaborazione con Puntoeacapo e la direzione artistica di Nuccio La Ferlita.

Ultimi biglietti disponibili on line e punti vendita dei circuiti abituali.

 

About The Author

Number of Entries : 181

Leave a Comment

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top