You Are Here: Home » Attualità » Acireale, progetto dell’Amministrazione per riqualificare la Villa Belvedere Previste la rimozione del fastidiosissimo ghiaietto e 2mila nuove piante

Acireale, progetto dell’Amministrazione per riqualificare la Villa Belvedere Previste la rimozione del fastidiosissimo ghiaietto e 2mila nuove piante

Il progetto di riqualificazione della Villa Belvedere ha come obiettivo ultimo quello di assicurare non solo la riqualificazione del giardino storico, ma una migliore fruizione della Villa, per un uso consono alla forte vocazione turistica dell’area. L’azione principale, auspicata dalla collettività, consisterà nella rimozione del fastidioso ghiaietto che procura seri disagi, con la realizzazione di una nuova pavimentazione su tutti i viali ad eccezione di quello principale e dell’ingresso, per un totale di circa 2535 metri quadrati. E, poi, la messa a dimora di oltre 2mila esemplari di nuove piante, di 24 specie diverse, il recupero del mosaico posto all’ingresso principale, in acciottolato, secondo il disegno originario, la realizzazione del datario attraverso caratteri floreali, riprendendo la tradizione di un tempo. Quindi, la riqualificazione dei due chioschetti ubicati nel piazzale di ingresso e la loro destinazione a punto informativo ed gastronomico, il restauro del complesso statuario marmoreo (busti e fontana di Aci e Galatea), la sostituzione di circa 240 poltroncine dell’arena Eden, a sua volta destinata a spazio per eventi culturali ed informativi; le poltroncine saranno in materiale ignifugo e idonee per aree all’aperto. Dunque, il rifacimento dell’impianto elettrico, la sostituzione dei pali di illuminazione e l’installazione di lampade a led, la sostituzione di circa 176 metri di recinzione sul perimetro Est e l’installazione di segnaletica informativa “smart”.

About The Author

Number of Entries : 259

Leave a Comment

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top