You Are Here: Home » Eventi » “Acireale,una città aperta ai ragazzi”: tanti gli eventi per i diritti all’infanzia

“Acireale,una città aperta ai ragazzi”: tanti gli eventi per i diritti all’infanzia

acireale_una_citta_aperta_ai_ragazzi_fioccano_gli_eventi_per_i_diritti_all_infanzia_Il 20 novembre in tutta Italia si celebra il XXIV anniversario della Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia, stipulata dall’ONU il 20 novembre 1989 a New York e ratificata dall’Italia con legge 176/1991.

Anche Acireale partecipa come ogni anno alle celebrazioni con  la Giornata dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza attraverso  un programma  di iniziative dedicate ai bambini, che si svolgeranno da 19 novembre al 1 dicembre 2013 così da  affermare i diritti dei minori.

Gli eventi hanno come comune denominatore il gioco, un’attività fondamentale dell’apprendimento. Avvalendosi della collaborazione con il Centro Sportivo Italiano, la nostra città diventa “Acireale, una città aperta ai ragazzi” e con “Dire, fare…giocare: diritti in gioco” si rivolge  alle scuole primarie,  con un percorso sui diritti al gioco, al tempo libero, alla salute, al movimento, alla partecipazione, così da instillare nei bambini la consapevolezza di essere soggetti di diritto e di poter apportare contributi utili per la costruzione di un mondo il più possibile a propria misura.

acireale_una_citta_aperta_ai_ragazzi_fioccano_gli_eventi_per_i_diritti_all_infanzia

Si favorirà così, attraverso il gioco, la conoscenza della Carta dei Diritti dell’Infanzia come momento di riflessione e di consapevolezza, da parte dei bambini, dell’essere soggetti di diritto, e si fornirà occasioni di confronto e approfondimento tra le esperienze “personali” e la reale possibilità di esercitare i propri diritti, attraverso il coinvolgimento dei fanciulli in percorsi di progettazione di contesti e spazi a misura di bambino per il tempo libero, lo sport, la partecipazione diretta, la libera espressione.

 acireale_una_citta_aperta_ai_ragazzi_fioccano_gli_eventi_per_i_diritti_all_infanzia_1

Programma “Acireale, una città aperta ai ragazzi”

Mercoledì 20 novembre

Istituto Giovanni XXIII di Acireale – Festa con gli alunni delle scuole acesi:

– ore 9.30:  Raduno degli studenti: “Diritti a colori” –  Laboratorio grafico pittorico sui temi dei diritti;

– ore 11.00: Saluti delle Autorità civili e religiose, testimonianze e a seguire momenti di animazione per fare festa insieme.

Dal 25 al 30 novembre

– Sulla Traccia dei Diritti:
– Incontri e proiezioni nelle scuole acesi sul tema dei diritti in collaborazione con diverse Organizzazioni di Volontariato
– Animazione “Dire, fare… GIOCARE!” – DIRITTI IN GIOCO a cura del Centro Sportivo Italiano di Acireale

Mercoledì 27 novembre

– ore 17.00: nell’aula magna dell’Istituto Fuccio La Spina di Acireale, l’ incontro-dibattito “Nuove strategie per la promozione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Insieme verso una metodologia di lavoro condivisa a tutela dell’infanzia”.

Domenica 1 dicembre

– ore 10.00:  Festa Cittadina a Piazza Duomo intitolata “Tutti in piazza” con laboratori e animazione.

Altre iniziative:

– Concorso di disegno per il Calendario dei diritti 2014, riservato agli alunni delle Scuole Primarie e secondarie di primo grado;

– Progetto: “Il mio… diventa tuo”, raccolta di materiale scolastico e non solo, in favore dei bambini più sfortunati.

La partecipazione alle attività è gratuita.

 

About The Author

Number of Entries : 604

Leave a Comment

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top