You Are Here: Home » Attualità » Acireale: settimana delle persone diversamente abili

Acireale: settimana delle persone diversamente abili

Ad Acireale (CT), dal 28 novembre al 3 dicembre va in scena “Sei giorni tutti incluso”, la Settimana internazionale dei diritti delle persone con disabilità. Tantissimi gli eventi in città,  organizzati da CSVE, associazioni, volontari, cittadini, e scuole.

23826032_10212724302480092_1854546492701418821_o

Ad Acireale (CT), i diversamente abili sono i protagonisti di una settimana ricca di eventi che animeranno il comune etneo. Dal 28 novembre al 3 dicembre va in scena infatti Sei giorni tutti incluso, la Settimana internazionale dei diritti delle persone con disabilità.

Come spiega il dott. Salvo Raffa, presidente del CSVECentro Servizi Volontariato Etneo: «si tratta di un’iniziativa che ormai da tanti anni mette insieme diverse realtà associative del territorio con l’obiettivo di promuovere la giornata del 3 dicembre, che è la giornata internazionale delle persone con disabilità, attraverso l’organizzazione di una intera settimana ricca di eventi nei quali i diversamente abili sono i reali protagonisti». 

3-December-International-Day-Of-People-With-Disablity

Il contributo del CVSE è stato, infatti, proprio quello di fare da collante tra le organizzazioni di volontariato e gruppi informali di cittadini, le quali  hanno organizzato la settimana, fornendo il loro contributo attivo, insieme alle istituzioni.

La rete di attori sociali, così unita in gruppo, ha presentato il 27 novembre, in una conferenza stampa al Palazzo di Città di Acireale, gli eventi di Sei giorni tutto incluso: CSVE, il gruppo Dopo di Noi, Comitato Italiano Paralimpico, ASP alla presenza dei rappresentanti dell’assessorato delle Politiche Sociali e del servizio Diritto allo studio.

24135247_10214814522866976_563864019_n (1)

Il presidente del CSVE, Salvo Raffa.

«Ci riteniamo ancora una volta soddisfatti» – spiega il Presidente del CSVE , Salvo Raffa – «in merito all’attività che è riuscita, anche quest’anno, a unire in un lavoro congiunto tanti soggetti diversi, e che, allo stesso tempo, ha permesso a gruppi informali di impegnarsi concretamente per svolgere cittadinanza attiva. La presenza di associazioni di volontariato, ASP, scuole, cittadini, e la disponibilità alla collaborazione degli uffici comunali dimostra che abbiamo quindi raggiunto l’obiettivo di sensibilizzare sul disagio sociale e sulla disabilità, creando partecipazione attiva alle tematiche sul territorio».

«Obiettivo raggiunto» – continua il presidente del CSVE – «per ciò che concerne l’animazione territoriale e la promozione di cittadinanza attiva, responsabile, impegnata concretamente con azioni di servizio e volontariato;  tutte pratiche, insomma, che come Centro Servizi Volontariato Etneo  replichiamo, oltre che ad Acireale, anche in altri territori – Catania, Siracusa, Ragusa, Enna – che sono le provincie di riferimento del CSVE. Siamo felice nel constatare  che in ogni città vi è entusiasmo, sia tra le associazioni di volontariato che tra i cittadini, nel volersi rendere partecipi e protagonisti. Questa voglia di spendersi in azioni concrete per noi è lo spirito che anima la giornata internazionale del 3 dicembre».

«Per noi del CSVE» – conclude il presidente Raffa-  «il 3 dicembre significa non un punto di arrivo, ma un punto di partenza che miri a ottenere dalle istituzioni fatti concreti in grado di contrastare e arginare il disagio sociale».

 

download

Programma

  •  Martedì 28 novembre, ore 09.30 – Biblioteca Zelantea: Percorso di conoscenza su Lionardo Vigo all’interno della sala a lui intitolata presso la Biblioteca Zelantea guidato dai ragazzi del gruppo Dopo di noi. Partecipano i piccoli studenti degli Istituti Comprensivi acesi.
  • Mercoledì 29 novembre, ore 11.00 – Aula magna Liceo Regina Elena: Informazione e sensibilizzazione sulle patologie psichiche a cura del Dipartimento di Salute Mentale dell’ASP di Acireale.
  • Mercoledì 29 novembre, ore 16.00 – Sala Pinella Musmeci: Tavolo tecnico su Progetto di vita ed integrazione dei servizi.
  • Giovedì 30, ore 11.00 – Aula magna Istituto Majorana Meucci: Informazione e sensibilizzazione sull’Alzheimer a cura del Gruppo operativo Alzheimer dell’Asp di Acireale
  • Venerdì 1 dicembre, ore 16.00 – Aula Magna dell’I.C. Vigo Fuccio La Spina: Seminario sulla dislessia a cura dei formatori dell’Associazione Italiana Dislessia.
  • Sabato 2 dicembre, ore 9.00 – Palestra Liceo Archimede Sport Ability: evento sportivo integrato con la partecipazione degli studenti.
  • Domenica 3 dicembre, ore 17.00 – Sala Pinella Musmeci: Presentazione del libro Noi tutti incluso, realizzato da autori vari.

23826032_10212724302480092_1854546492701418821_o

About The Author

Number of Entries : 432

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top