You Are Here: Home » Eventi » Sicily coast to coast 2020: reportage II parte

Sicily coast to coast 2020: reportage II parte

Accolto con entusiasmo a ogni sosta, Sicily coast to coast 2020 – il bike trip organizzato dalla commissione cicloturismo della Pro Loco Acireale – giunge ormai alla fine e si conclude con la creazione di una rete di amministrazioni e pro loco che sosterrà e potenzierà l’organizzazione della seconda edizione del percorso cicloturistico nato quest’anno e subito divenuto di rilevanza regionale.

Schermata 2020-08-08 alle 12.59.18

II parte della Cronaca del Sicily coast to coast 2020, il bike trip lungo 13 comuni di 7 province siciliane,  svoltosi dall’8 al 13 agosto (per leggere la prima parte del reportage clicca qui).

10 agosto

Il 10 agosto, terzo giorno di Sicily coast to coast – il bike trip organizzato dalla Pro Loco Acireale, patrocinato dall’Assemblea Regionale Siciliana e dal Comune di Acireale –  è proseguito secondo programma, a furia di pedali e incontri istituzionali per consegnare il gagliardetto con gli stemmi della Pro Loco  e della Città di Acireale.

La Pro Loco Bagheria, ha accolto la commissione cicloturismo della Pro Loco Acireale – composta da Graziano Camelia, Enzo Benintende e Davide Bella “Cucciolotto” – nella suggestiva Villa Palagonia.

ac4e6710-4ebd-4f43-a7b9-607cb0bbdb96

In questo luogo ricco di storia e mistero, i tre ciclisti della Pro Loco Acireale – dopo aver incontrato l’assessore al turismo di Bagheria (PA), Brigida Alaimo – hanno potuto godere, accompagnati dal presidente della Pro Loco Nino Mineo, di una visita guidata all’interno del complesso monumentale conosciuto come Villa dei mostri.

117530110_638334103478479_7255167680674904698_o

Lasciata Bagheria alle spalle, il Sicily coast to coast 2020 è approdato a Palermo per incontrare a colazione il presidente dellAssemblea Regionale Siciliana, on. Gianfranco Miccichè, che hanno ringraziato per il patrocinio che l’ARS ha devoluto all’iniziativa cicloturistica, dandole il riconoscimento che già dalla prima edizione ha reso il percorso cicloturistico – ideato dalla Pro Loco Acireale per promuovere il turismo di prossimità, la mobilità in bicicletta per viaggiare in Sicilia e rendere più salda la rete delle pro loco – un evento di rilevanza regionale.

117296660_638407440137812_4596808619727877517_o

Dopo Palermo, Camelia, Bella e Beninentende hanno raggiunto Castellammare del Golfo, dove al Municipio, il presidente della Pro Loco Castellammare del Golfo, Nello D’Anna, li attendeva in compagnia dell’assessore al turismo Maria Tesè

117444402_638626583449231_7056719445913903785_o

 

Il presidente D’Anna, inoltre, ha fatto visitare agli sportivi la sede della Pro Loco Castellammare del Golfo, dove ha fatto dono alla Pro loco Acireale di un libro su Castellammare del Golfo, La Sicilia ritrovata.

8cab6f63-2fbf-4520-971c-d4ff43423519

A San Vito Lo Capo (TP), dove i nostri ciclisti hanno pernottato, il presidente della Pro Loco San Vito Lo Capo, Paolo Graziano è stato raggiunto per la consegna del gagliardetto nel suo ristorante dove ha consigliato agli affaticati ciclisti di ristorarsi dal viaggio in un’ottima pizzeria nelle vicinanze. L’assessore al turismo della Città, Nino Ciulla, a quanto pare molto impegnato, ha invece salutato telefonicamente i partecipanti al nostro bike trip.

117613003_638734433438446_4369969174890497659_o
11 agosto

L’11 agosto, la sveglia è suonata prestissimo per i tre ciclisti già pronti per affrontare i chilometri e gli incontri istituzionali. 

117767509_639206526724570_2862600528793234897_n

Il primo di questi è avvenuto a Marsala (TP), dove li attendeva la Presidente Bice Marino della storica Pro Loco Marsala

117615604_639557333356156_8059580633878043062_o

La commissione cicloturismo, accompagnata dalla presidente Marino, che aveva sapientemente organizzato l’incontro, è stata ricevuta  a Palazzo di Città dove l’assessore Rino Passalacqua, apprezzando le finalità del bike trip ha illustrato agli ospiti  il progetto delle piste ciclopedonali di Marsala. L’incontro istituzionale, nel quale alla Pro Loco Acireale è stato donato il gagliardetto della Città, si è concluso con un invito a pranzo offerto dalla Pro Loco Marsala.

Sicily-Coast-To-Coast-tappa-a-Marsala-dei-tre-ciclisti-2020-1024x563

Lasciata Marsala, a Sciacca (AG), il Sicily coast to coast ha incontrato l’assessore al turismo Sino Caracappa che, oltre a permettere ai ciclisti di ristorarsi con un aperitivo di benvenuto, ha donato alla Pro Loco Acireale una bellissima ceramica.

WhatsApp Image 2020-08-11 at 21.34.24 (1)

12 agosto

L’alba del 12 agosto, a Sciacca, è trascorsa per i tre ciclisti nella manutenzione dei propri mezzi.

117646430_640009973310892_1117103870663534955_o

Operata la sostituzione di alcuni raggi, la commissione cicloturismo ha ripreso il suo viaggio per dirigersi, secondo programma, a Licata (AG)Ad attenderli in questa tappa, il presidente Alfredo Amato della Pro Loco Licata che, dopo aver permesso ai tre sportivi di rifocillarsi e rinfrescarsi, ospiti della sua casa, ha fatto loro visitare la sede della Pro Loco e il Museo della Guerra, oltre a donare una guida turistica della provincia.

117534512_640253603286529_8944386142344064947_n

Lasciata la Pro Loco, i partecipanti di Sicily coast to coast sono stati ricevuti al Municipio di Licata dal vicesindaco Antonio Montana e dal consigliere comunale Carmelinda Callea al quale hanno donato il gagliardetto della Pro Loco Acireale.

117445002_640295719948984_7904844600234914691_n

A Marina di Ragusa (RG), i nostri ciclisti sono stati ricevuti in pompa magna; ad attenderli nei pressi della bella pista ciclabile della Città, con tanto di stand e musica, vi erano l’assessore allo sport di Ragusa, Eugenia Spata, e una numerosa delegazione della Pro Loco Mazzarelli, capitanata dal presidente Tonino Gulino che ha organizzato il trionfale evento di accoglienza e l’aperitivo di benvenuto.

117765629_640447093267180_54953604033537551_n

L’assessore allo sport Eugenia Spata, ha omaggiato il libro Marina di Ragusa di Giueppe Guerrieri, mentre la Pro Loco Mazzarelli ha donato alla Pro Loco Acireale il bellissimo quadro di un artista locale, raffigurante il monumento emblema di Marina di Ragusa, che verrà esposto nella nuova sede in via Vittorio Emanuele ad Acireale, oltre a omaggiare ogni ciclista di una preziosa penna artigianale firmata Sygla, .

117767511_640447183267171_6969641671320659130_n

Il 13 agosto, ultimo giorno di bike trip, la commissione cicloturismo è partita alle prime luci del mattino da Marina di Ragusa dove aveva soggiornato, per continuare il percorso Sicily coast to coast.

Prima tappa, dell’ultimo giorno è stata Noto (SR), dove nella fastosa Sala degli specchi di Palazzo Ducezio, accompagnati dal presidente Piero Giarratana e dal public relations advisors Sebastiano Scala della Pro Loco Noto organizzatori dell’incontro, sono stati ricevuti dall’assessore al turismo e cultura Giusi Solerte, dall’assessore allo sport Angelo Giudice, dall’assessore all’igiene Vincenzo Schemmari

.

117944734_641293989849157_7541105452325090893_o

La Pro Loco Noto ha inoltre donato alla Pro Loco Acireale un bellissimo libro, opera del presidente Piero Giarratana, sull’Infiorata di Noto. Salute alla Primavera.

a4730b0c-714e-4411-9abb-c015cda964e0

Infine, i nostri tre ciclisti hanno raggiunto l’ultima tappa “istituzionale”: Siracusa. Pronti ad accogliergli con una cesta ricca di dolci e l’omaggio della statuetta di Santa Lucia, patrona della Città, il presidente Luigi Puzzo della Pro Loco Siracusa che ha accompagnato la commissione cicloturismo in Città.

117595632_641296423182247_5125396181854038362_o

A Siracusa, inoltre, sono stati raggiunti da Lorenzo Privitera della Privitera Bike, sponsor tecnico del Sicily coast to cost 2020, il quale – oltre a congratularsi con i nostri sportivi – a fornito l’assistenza scortando i ciclisti fino ad Acireale.

Schermata 2020-08-20 alle 18.23.03

Alle 20.15, Graziano Camelia, Enzo Benintende, e Davide Bella Cucciolotto, alle 20.15 hanno fatto il loro ingresso in Piazza Duomo applauditi dai presenti.

Schermata 2020-08-20 alle 18.18.51

 Immancabile il brindisi finale in un noto locale del centro per festeggiare la conclusione dell’impresa che ha permesso di inaugurare un percorso cicloturistico ormai di rilevanza regionale.

fc9fcbe9-7b8b-47d9-97e9-9c979d3196f4

La commissione cicloturistica è già all’opera per organizzare la II edizione, aperta sia ad amatori che a sportivi. La volontà della pro loco acese è quella di coinvolgere attivamente le pro loco nell’organizzazione del bike trip, cosicché i rispettivi uffici di informazione turistica possano divenire dei veri e propri pit stop, per il ristoro e la manutenzione della bicicletta, lungo il percorso – il quale però subirà qualche leggera modifica – e check point nel quale ogni ciclista potrà farsi certificare il proprio passaggio.

 Intanto, il prossimo appuntamento è fissato tra la fine di agosto e i primi di settembre per la festa di ritorno del Sicily coast to coast, dove i nostri tre ciclisti illustreranno il loro viaggio, festa che pare stia prendendo le forme di una conferenza sul turismo slow.

Schermata 2020-08-08 alle 12.59.28

About The Author

Number of Entries : 70

Leave a Comment

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top