You Are Here: Home » Attualità » “Dona un albero” alla Pro Loco Acireale: al via la campagna di donazione

“Dona un albero” alla Pro Loco Acireale: al via la campagna di donazione

In occasione della “Giornata nazionale dell’albero”, la Pro Loco Acireale lancia la campagna permanente “Dona un albero” finalizzata alla creazione di spazi rurali comunitari.

Il 21 novembre 2021 per celebrare la “Giornata nazionale dell’albero”, l’APS Pro Loco Acireale, affiliata UNPLI,  ha lanciato la campagna permanente “Dona un albero”, pensata per «rendere più verde» Acireale, attraverso la creazione di spazi rurali comunitari.

Si accettano in donazione prevalentemente alberi da frutto o arbusti autoctoni e ornamentali tipici della nostra terra.

I donatori che possono essere privati cittadini, enti pubblici, istituti scolastici, associazioni e aziende, verranno ringraziati apponendo all’albero donato una targa in legno che ricorderà il donatore e lo consegnerà alla memoria dei posteri; è possibile dedicare la donazione anche a una persona particolarmente cara o distintasi per particolari meriti.

Si possono inoltre donare anche piante ornamentali o da orto, piante aromatiche e officinali; graditissima la donazione di attrezzi nuovi o usati da giardino, orticoltura, falegnameria, mielicoltura.

I volontari della Pro Loco Acireale riceveranno le donazioni nei locali del teatro della Parrocchia Santi Cosma e Damiano, gentilmente concessi all’uopo dal Reverendo Don Salvatore Cassaniti, in via Provinciale per Santa Maria Ammalati 155: Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Sabato dalle 8.30 alle 13.00. Venerdì dalle 14.30 alle 19.00.

«Vogliamo portare la Natura in Città e valorizzare l’attrattiva turistica della periferia e delle nostre frazioni» – spiega il presidente della pro loco acese, Guglielmo Paradiso – «creando spazi rurali comunitari – anche in collaborazione con Enti pubblici, parrocchie, imprese e altre associazioni – luoghi di incontro interculturale e intergenerazionale, dove poter promuovere e tramandare la cultura rurale, le nostre tradizioni e i sani valori, con dimostrazioni, attività e degustazioni adatte per tutte le età, ma che abbiano anche rilevanza turistica esperenziale, tanto che – una volta strutturati gli spazi – saranno inseriti negli itinerari che stiamo progettando e che proporremo, oltreché sui nostri media, nell’hub turistico che tra qualche mese aprirà i battenti in via Vittorio Emanuele II, n. 133»

Lo scopo di questo ampio progetto di agricivismo, al quale tutti possono unirsi e contribuire, è migliorare il benessere della comunità a 360 gradi con aree dedicate all’agricoltura di sussistenza, all’artigianato, alla promozione dei cultivar e dei prodotti locali, all’educazione ambientale, alla formazione professionale, all’hobbistica, alla socializzazione, al semplice relax e persino a particolari attività terapeutiche da svolgere a stretto contatto con la Natura. 

campagna dona un albero (3)

About The Author

Number of Entries : 217

Leave a Comment

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top