You Are Here: Home » Attualità » Musica, il 25 ed il 26 novembre concerto a Barletta della pianista e compositrice Giuseppina Torre

Musica, il 25 ed il 26 novembre concerto a Barletta della pianista e compositrice Giuseppina Torre

IN OCCASIONE DELLAGIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE CONCERTO AL LICEO CLASSICO MUSICALE “A. CASARDI”

IL 26 NOVEMBRE INCONTRA GLI STUDENTI DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO “G. MODUGNO – R. MORO” E DEL LICEO LINGUISTICO – ISTITUTO TECNICO ECONOMICO DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI

In entrambe le occasioni l’artista sarà ospite dell’Associazione Centro Studi “Barletta in Rosa

Il 25 e 26 novembre, in occasione della GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE, la pianista e compositrice GIUSEPPINA TORRE sarà a BARLETTA, ospite dell’Associazione Centro Studi “Barletta in Rosa” (APS).

La violenza sulle donne è una piaga sociale che ancora oggi purtroppo riempie le cronache nazionali e internazionali. Il numero delle donne uccise in ambito affettivo e familiare non accenna a diminuire, secondo i dati pubblicati dal Ministero dell’Interno (aggiornato al 23 ottobre 2022), solo nell’ultimo anno in Italia sono state 77 le vittime.

Giuseppina Torre è da sempre impegnata attivamente nella lotta alla violenza sulle donne partecipando a varie iniziative di sensibilizzazione ed esponendosi in prima persona attraverso la sua musica.

Per l’importante celebrazione del 25 novembre, istituita nel 1999 dall’ONU, l’artista quest’anno si racconta e si esibisce in concerto alle 17.30 al Liceo Classico, Scienze Umane e Musicale “A. Casardi” di Barletta (ingresso libero). Un incontro tra musica e parole, dal titolo “La mia isola felice”, moderato dalla prof.ssa Mariagrazia Vitobello Presidente del Centro Studi “Barletta in Rosa” e che vedrà presente anche il Sindaco Cosimo Cannito, il Vicesindaco e Assessore alla Pubblica Istruzione Giuseppe Dileo, l’Assessore alla Cultura Oronzo Cilli e il Dirigente del Liceo “A. Casardi” la prof.ssa Serafina Ardito.

Per l’occasione la pianista e compositrice ripercorre il suo repertorio artistico eseguendo composizioni tratte dal suo ultimo album “Life Book, pubblicato da Decca Records e distribuito da Universal Music Italia (https://udsc.lnk.to/CNP8Ab8S), e dal precedente disco “Il Silenzio Delle Stelle”.

Il giorno seguente, il 26 novembre, Giuseppina Torre si fermerà a Barletta per incontrare alle ore 9.00 gli alunni dell’Istituto Comprensivo “G. Modugno – R. Moro” alla presenza del Dirigente Scolastico dell’Istituto la dott.ssa Lucia Riefolo, la docente di Musica Mariastella Dilillo e l’intervento di Sua Eccellenza Monsignore Leonardo D’Ascenzo Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, e alle ore 11.00 gli studenti del Liceo Linguistico – Istituto Tecnico Economico delle Suore Salesiane dei Sacri Cuori alla presenza del Dirigente Scolastico Suor Gianfranca Petruzzella.

Foto di Maria Giovanna Capone

Due incontri di fondamentale importanza, dal titolo “Musica per crescere…Musica per cambiare!”, che si pongono l’obiettivo di sensibilizzare le giovani comunità scolastiche sul tema della lotta alla violenza sulle donne.

Prodotto da Giuseppina Torre e Davide Ferrario, missato e masterizzato da Pino “Pinaxa” Pischetola e registrato presso Griffa & Figli e Frigo Studio,l’album “Life Book” racchiude 10 composizioni inedite, con musiche composte ed eseguite da Giuseppina Torre, che raccontano le suggestioni, i pensieri e il vissuto dell’artista negli ultimi anni, come un vero e proprio “racconto di vita” in musica: “Rosa tra le rose”, “La promessa”, “Gocce di veleno”, “Dove sei”, “The golden cage”, “Siempre y para siempre”, “Mentre tu dormi”, “My miracle of love”, “Un mare di mani”, “Never look back”.

Foto di Maria Giovanna Capone

Di quest’ultimo brano il video, girato da Umberto Romagnoli con la direzione artistica di Stefano Salvati nella meravigliosa cornice delle valli di Comacchio (Ferrara), è visibile al seguente link: www.youtube.com/watch?v=0C7wa6XFSPU.

Giuseppina Torre si è contraddistinta negli anni con la sua musica conquistando anche il pubblico americano. Una carriera che ha le sue origini a Vittoria, provincia di Ragusa, dove Giuseppina Torre è nata, cresciuta e ha intrapreso gli studi musicali.Negli Stati Uniti si è aggiudicata numerosi premi: Los Angeles Music Awards (“International Artist of the Year” e “International Solo Performer of the Year”), Akademia Awards di Los Angeles (“Ambiental/Instrumental”) e 5th I.M.E.A. Awards 2018.

Ha tenuto concerti in Italia e all’estero, suonando anche per Papa Francesco in occasione del Concerto dell’Epifania andato in onda su Rai 1 (2014) e in Vaticano presso la Casina di Pio IV – Pontificia Accademia delle Scienze alla presenza del Cardinale Lorenzo Baldisseri (2017). Opening act del concerto de Il Volo all’Arena di Verona (24 settembre 2019) e protagonista delle ultime edizioni di Piano City Napoli (2020), Piano City Milano (2021), Piano City Palermo (2022) e La Milanesiana di Elisabetta Sgarbi (2022).

Ha all’attivo 2 album: “Il Silenzio Delle Stelle” (Sony Music Italia, 2015) e “Life Book” (Universal Music Italia, 2019). È autrice delle musiche del docu-film “Papa Francesco – La mia Idea di Arte” (Walkman Records, 2018), distribuito in tutto il mondo in versione cofanetto contenente il CD con la soundtrack e il DVD del documentario, un viaggio attraverso la galleria ideale del Pontefice tratto dall’omonimo libro scritto da Papa Francesco (a cura della giornalista e scrittrice Tiziana Lupi). Il 3 maggio 2021 a Giuseppina Torre è stata conferita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, su segnalazione della Prefettura di Ragusa, l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “Al Merito Della Repubblica Italiana”.

About The Author

Number of Entries : 329

Leave a Comment

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top