You Are Here: Home » Politica » Acireale sconfitto al 90° nel recupero con il Licata in trasferta

Acireale sconfitto al 90° nel recupero con il Licata in trasferta

di Giovanni Benvenuto
Licata-Acireale 1-0
Marcatore: 90’ Civilleri

Subito rovente la sfida tra Licata e Acireale: nei primi minuti di gioco, dopo un contatto dubbio, viene espulso il centravanti degli acesi Pozzebon che va in anticipo sotto la doccia rimediando un’espulsione. Al 23’ l’Acireale si fa vedere con Tumminelli che per poco non riesce a superare l’estremo difensore della squadra di casa Paterniti. Primo tempo che si conclude a reti bianche con i granata che nonostante l’inferiorità numerica provano comunque a giocare a viso aperto.

Secondo tempo

Al 55’ Ruggiero dice di no a Frisenna sbattendogli la porta in faccia e tenendo in vita gli acesi. Licata propositivo nella seconda frazione di gioco con Ruggiero che deve intervenire ancora dicendo di no stavolta a Rossitto. La partita assomiglia ad un tergicristallo con le occasioni che non mancano in entrambe le metà campo. Il Licata però, al 90’ , sblocca il risultato con Civilleri (quest’ultimo abile a concludere a rete dopo l’invito di Rossitto). Altra sconfitta per i granata dopo quella subita nel match casalingo contro la Gelbison. Domenica da sogno per la squadra di casa che manda in visibilio la propria tifoseria con una marcatura siglata prima del triplice fischio del direttore di gara.

Acireale-calcio-1

About The Author

Number of Entries : 71

Leave a Comment

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top