You Are Here: Home » Politica » Olimpiadi, Daniele Garozzo medaglia d’argento nel fioretto. Il sindaco di Acireale, Stefano Alì: “Un onore per la città”. La sen. Tiziana Drago: “Congratulazioni allo schermidore acese, orgoglio siciliano e italiano”

Olimpiadi, Daniele Garozzo medaglia d’argento nel fioretto. Il sindaco di Acireale, Stefano Alì: “Un onore per la città”. La sen. Tiziana Drago: “Congratulazioni allo schermidore acese, orgoglio siciliano e italiano”

daniele garozzo

Medaglia d’argento a Daniele Garozzo, sconfitto per un soffio nella finale di fioretto alle Olimpiadi in corso di svolgimento a Tokyo. Campione olimpico in carica, dopo aver vinto la medaglia d’oro a Rio2016, ha sfiorato il bis oggi pomeriggio, al termine di una finale che ha visto prevalere Ka Long Cheung, cinese di Hong Kong, per 15-11 ed alla quale il nostro “figlio illustre” era approdato dopo avere superato l’egiziano Hassan, il giapponese Mitsuyama, il francese Enzo Lefort ed il giapponese Shikine. Dunque, la finale, affrontata con noie fisiche che hanno costretto il fiorettista di Acireale a fare persino ricorso all’assistenza medica. Daniele Garozzo è stato protagonista di un avvio a spron battuto, basti pensare che era arrivato quasi subito sul 4 a 1; a seguire la reazione dell’avversario hongkonghese, poi vittorioso. “Fa molto male – ha affermato Daniele Garozzo a fine gara – e c’è poco da dire, ho lasciato troppo spazio al centro, ma non avevo le gambe per difendere tutta la pedana, ho avuto un problema fisico e, poi, il mio avversario ha “tirato” benissimo, mettendo a segno stoccate decisive”. Da Acireale un’autentica ovazione nei confronti del più giovane dei due Garozzo impegnati sul fronte olimpico assieme ad un altro acese doc, Marco Fichera, e ad una di adozione, Rossella Fiamingo. Il sindaco, ing. Stefano Alì, si è espresso così: “Acireale deve essere onorata di questa medaglia d’argento e, a riguardo, mi piace riprendere le parole pronunciate qualche giorno fa da Marco Fichera, laddove ha osservato che bisogna essere bravi a confrontarsi sia con le vittorie che con le sconfitte. E una medaglia d’argento, in un contesto come le Olimpiadi, costituisce certamente un risultato eccezionale”. Sulla stessa lunghezza d’onda l’assessore allo Sport, dott. Fabio Manciagli, il quale ha aggiunto: “Daniele Garozzo si conferma un’eccellenza, capace di dare lustro alla nostra città. Ancora una volta, grazie a lui, il nome di Acireale è stato veicolato a livello internazionale e, sotto questo aspetto, più che di oro mancato, preferisco parlare di argento conquistato. Restiamo in attesa delle altre gare in cui i nostri campioni andranno a cimentarsi da qui a breve, nella consapevolezza di potere ritenere che esistono i margini per ulteriori trionfi azzurri “targati” Acireale”. La senatrice Tiziana Drago (FdI) ha commentato così la conquista del secondo posto ottenuta dall’atleta di Acireale alle Olimpiadi in corso: “Allo schermidore acese Daniele Garozzo giungano le più fervide congratulazioni per il traguardo raggiunto, la medaglia d’argento ai Giochi olimpici di Tokyo 2020. Orgoglio siciliano. Orgoglio italiano”.

About The Author

Number of Entries : 125

Leave a Comment

© 2014 EtnaMareReporter.it | Credits

Scroll to top